venerdì 20 ottobre 2017

Toyama (Milano)

Per festeggiare il mio nuovo lavoro, io e la Pelosa Metà siamo andati a cena in un nuovo all you can eat, il Toyama, che si trova in viale Misurata 18 a Milano.
Il locale era ampio e moderno, sui toni del rosso e del nero, con una decorazione sobria. Il personale era gentilissimo.
C'era la possibilità di scegliere fra due menù all you can eat a 16,90€ e a 18,90€ a persona (mentre a pranzo il costo è 10,90€ o 12,90€. In tutti i casi il prezzo non include coperto, bevande e dessert. C'è anche la possibilità di ordinare alla carta o take away). Il menù più economico non era particolarmente vario od originale, così abbiamo optato per il più caro che era un pochino più interessante e includeva anche qualche piatto thailandese, prevalentemente al curry rosso.
Niente era cattivo, niente eccezionale. Un buon livello medio, con un rapporto qualità prezzo validissimo a pranzo. A cena per lo stesso prezzo si può trovare di meglio (ma anche molto peggio).
Per tutte le informazioni vi rimando al sito ufficiale: http://www.ristorantetoyama.it.

Brown x tapestry x lace

Gilet/Vest: usato, Mode Off/Used, Mode Off (500¥)
Maglione a collo alto/Turtleneck: Zara, swappato/Zara, swapped
Gonna/Skirtusata/used
Calzamaglie/Tights:  usate (mamma)/used (mum)
Scarpe/ShoesH&M (15€)

giovedì 19 ottobre 2017

Le mie mongolfiere/My hot air baloons

Di tutti gli esperimenti con la shrink plastic, per qualche motivo le mongolfiere sono sempre state quelli malriusciti.
Nella prima ho dimenticato di fare il buco in alto. Ho finito per riciclarla, invertita, come orecchino singolo.

Of all my experiments with shrink plastic, for some reason the hot air balloons always come out bad.
In the first I forgot to punch the upper hole. I ended up recycling it, inverted, as a single earring.

Sulla seconda ho collaudato i pennarelli colorati, ma è venuta troppo scura e tutta storta.

On the second I tried the coulored markers, but it came out too dark and all crooked.

La terza finalmente è venuta dritta, con tutti i buchi giusti e colorata più o meno bene. Ho dipinto il retro di bianco per fare risaltare di più i colori, ho colorato il bianco con i pennarelli, poi ho provato ad aggiungere dell'ombretto d'oro sul retro, che poi ho ripassato con lo smalto trasparente facendo un po' un pasticcio. L'effetto finale però non mi dispiace.

The third one finally came straight, with all the right holes and colored more or less well. I painted the back white to make the colors stand out more, I colored the white with the markers, then tried to add golden eyeshadow on the back, which I covered with transparent nail polish making a bit of a mess . But I quite like the final effect.

Red and black

Cardigan: Zara (10€ in saldo/on sale)
Maglietta/Tee: H&M young (2x10€)
Pantaloni/Trousersswappati/swapped
Scarpe/ShoesAlcott (8€ on sale)

mercoledì 18 ottobre 2017

Crumble di pere/Pear crumble

Uno dei miei dolci preferiti degli ultimi tempi è il crumble di mele. Ho deciso di provare a fare una versione alle pere. Ho seguito questa ricetta con un'unica variante: prima di cuocere le pere ho aggiunto nel burro sciolto un po' di rosmarino. Non ho ecceduto per evitare un retrogusto amaro e il risultato mi è piaciuto molto.

One of my favorite sweets of the recent times is the apple crumble. I decided to try to make a pear version. I followed this recipe with a single variant: before baking the pears I added a little rosemary to the butter. I did not exceed to avoid a bitter aftertaste and I really liked the result.

Falling Leaves

Orecchini/Earrings: fatti io/selfmade
Collana/Necklace: fatta io/selfmade
Cardigan: usato, mercato di via Valvassori Peroni, Milano/used, Valvassori Peroni Street open air market, Milan (2€)
Vestito/Dressswappato/swapped
Calzamaglie/Tights: mercato di via Papiniano, Milano/Papiniano street  open air market, Milan (1,70€)
Stivali/BootsKiabi (10€ on sale)

martedì 17 ottobre 2017

Nimona (Noelle Stevenson)

 
"Nimona" è un fumetto di Noelle Stevenson nato nel 2012 come webcomic e poi raccolto in volume nel 2015 dalla HarperCollins. In Italia è stato pubblicato dalla Bao nel 2017. Esiste anche un audiolibro, rilasciato nel 2016. La 20th Century Fox Animation e la Blue Sky Studios hanno comprato i diritti e nel 2020 è prevista l'uscita di un adattamento cinematografico animato.
Il fumetto si svolge in un mondo fantastico che è una sorta di medioevo ipertecnologico.
La protagonista  è Nimona, una giovane il cui più grande desiderio è diventare la spalla di Lord Ballister Blackheart, il supercattivo del regno, combattuto dall'Istituzione, un ente governativo, e in particolare dal bellissimo cavaliere Ambrosius Goldenloin.
Ma niente è come sembra... soprattutto la protagonista, che è una mutaforma.
I personaggi principali hanno psicologie approfondite e in continua evoluzione e in particolare Nimona è un personaggio originale e ben caratterizzato. Fra i personaggi secondari ce n'è qualcuno più piatto, come il capo dell'Istituzione, o meno credibile, come la dottoressa, ma in generale sono tutti ben tratteggiati.
Il fulcro della narrazione sono le relazioni fra i personaggi. Ancora una volta le più interessanti sono quelle fra i tre personaggi principali, che sono estremamente coinvolgenti e affascinanti. E' particolarmente interessante che la protagonista non sia coinvolta in una storia d'amore, ed è abbastanza originale anche l'unica che viene accennata.
Nonostante questo fumetto mi sia piaciuto moltissimo, non si può soprassedere sul suo punto debole, l'ambientazione. L'idea di un mondo medievale tecnologicamente avanzato è interessante, e permette svolte narrative affascinanti, ma manca una logica e una coerenza interna che permetta al mondo di "Nimona" di essere credibile.
Ciononostante ho trovato questo fumetto una delle letture più originali e coinvolgenti degli ultimi anni.

"Nimona" is a comic by Noelle Stevenson created in 2012 as webcomic and then published as a volume by 2015 by HarperCollins. There is also an audiobook released in 2016. 20th Century Fox Animation and Blue Sky Studios bought its rights and in 2020 they want to release an animated film.
The comic takes place in a fantastic world that is a kind of hyper-technological Middle Ages.
The protagonist is Nimona, a girl whose greatest wish is to become the sidekick of Lord Ballister Blackheart, the supervillain of the kingdom, fought by the Institution, a government authority, in particular by the beautiful knight Ambrosius Goldenloin.
But nothing is as it seems... especially the protagonist, who is a shapeshifter.
The main characters have deep and constantly evolving psychologies and in particular Nimona is an original and well-characterized character. Among the minor characters there are some that are a bit flat, like the head of the institution, or less believable, as the doctor, but in general they are all well written.
The cornersone of the narration is the relationship between the characters. Once again the most interesting are those between the three main characters, which are extremely engaging and fascinating. It is particularly interesting that the protagonist is not involved in any love story, and even the only one mentioned is quite interesting.
Despite the fact that I liked this comic very much, you can not overlook its weakness, the setting. The idea of ​​a technologically advanced medieval world is interesting, and allows some fascinating ideas, but it lacks the logic and consistency that would have allowed the world of "Nimona" to be credible.
Nevertheless, I found this comic one of the most original and engaging readings in the recent years.

Another day in the shire

Collana/Necklace: regalo/present
Maglietta/Teeregalo, wishloot/present, wishloot
Pantaloni/Trousersusati, mercato di via Valvassori Peroni, Milano, tinti da me/used, Valvassori Peroni Street open air market, Milan, dyed by me (3€)
Scarpe/ShoesAlcott (8€ on sale)

lunedì 16 ottobre 2017

MIX Markt - Alimentari dai Paesi dell'Est Europa (Milano)

Qualche tempo fa sono stata da MIX Markt, un negozio in Via Chavez 2 (angolo via Leoncavallo) a Milano, che vede alimentari e oggettistica russa e di altri paesi dell'Est Europa.
Ho comprato: aceto bianco a 0,99€, preparato di uova di capelin a 2,99€, preparato di uova di capelin con gamberetti a 2,20€, spratti fritti in olio con cipolla a 1,59€, sardine atlantiche in passata di pomodoro a 1,30€, birra all'amarena a 1,19€, birra al lampone a 1,19€.
Mia madre mi ha regalato anche un patè di merluzzo, uno pollo e funghi, uno pollo e pepe verde e uno di anatra e uno di oca. Costavano tutti intorno all'euro.
C'era anche un reparto di cosmetici e prodotti da bagno molto interessante, ma privo di spiegazioni che andassero oltre al tipo di prodotto (su tutti i prodotti del supermercato però c'era un cartellino con nome del prodotto e composizione in italiano). Sono stata molto tentata anche dai libri per bambini.
Le due birre erano un mix di birra e succo di frutta. Mi è piaciuta moltissimo quella all'amarena perché i due sapori erano chiaramente percepibili e in armonia fra loro, mentre ho trovato quella al lampone troppo delicata.
I patè al pollo mi sono piaciuti entrambi, ma in quello ai funghi i funghi si sentivano poco e in quello al pepe il pepe si sentiva anche troppo.
Il paté d'anatra era buono, ma non speciale come speravo, assomigliava molto a quelli di pollo, ma senza aromi. D'altronde un quarto era carne di pollo. Il paté d'oca è equivalente come composizione, ma l'ho trovato molto più saporito.
Dei due preparati con uova di capelin ho preferito quello ai gamberetti perché l'originale era un po' dolciastro. Il sapore di quello ai gamberetti e la consistenza di entrambi (una crema con dentro uova di pesce) mi ha ricordato la taramosalada greca e la tarama israeliana, che adoro.
Le sardine in passata di pomodoro erano deliziose, erano tagliate a rondelle, si scioglievano in bocca ed erano immerse in un sugo delicato e allo stesso tempo saporito. Bisognava giusto fare attenzione alle lische.
Anche gli spratti alle cipolle si scioglievano in bocca. Le cipolle non si sentivano tantissimo. La controindicazione è che avevano ancora le teste, cosa che a me fa un po' impressione.
Ammetto invece che ho usato l'aceto bianco solo come sostituto per l'ammorbidente in lavatrice.
Mia madre ha anche provato il caviale di trota, ma ha detto che era troppo saporito per i suoi gusti.
Questo negozio è stato una scoperta interessantissima e non vedo l'ora di tornarci per fare altri acquisti! Si possono anche fare acquisti online, ma purtroppo le spese di spedizione sono alte.
Per ulteriori informazioni vi rimando al sito ufficiale: http://www.euromixshop.it/it/

Anna dai capelli rossi/Anne of Green Gables

Cardigan: H&M young (5€ on sale)
Cintura/Belt: usata/used
Vestito/Dressfiera dell'artigianato di Milano, modificato da me/artisan fair of Milan, altered by me (5€)
Calzamaglie/Tights: Sangiacomomercato di via Papiniano, Milano/Sangiacomo, Papiniano street market, Milan (3x5€)
Scarpe/ShoesPrimark (10£)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...